Eventi, Notizie, Offerte!

Inaugurato Il Parco dei Diritti Umani

18 luglio,2012

By Perlamora


Martedi 17 luglio il Sindaco di Figline Valdarno Riccardo Nocentini, alla presenza del sindaco di Stazzema Michele Silicani, e di un gran numero di spettatori, ha tagliato il nastro, inaugurando così in maniera ufficiale il Parco dei Diritti Umani del centro culturale storico agricolo di Perlamora.

All’incontro sulla pace e sui diritti umani sul tema: “ Sant’Anna di Stazzema, dalla consapevolezza dei ricordi all’evoluzione luminosa del presente nelle speranze vivide di Insegnamenti eternamente attuali,” hanno preso parte Michele Silicani Sindaco di Stazzema, Riccardo Nocentini sindaco di Figline Maurizio Verona vicesindaco del comune di Stazzema, Danilo Sbarriti, assessore alla pace ed alla cooperazione internazionale del comune di Figline, e Massimiliano Morandini, presidente del Consiglio Comunale di Figline.

Nel corso del dibattito è stato presentato il video realizzato di ragazzi della III media “L. Da Vinci” di Figline.

Al termine della serata il sindaco di Stazzema ha tenuto a battesimo e fatta propria la scelta di un albero inserito nel parco.

Infatti nel parco sono stati piantati trenta alberi scelti fra le essenze più significative nella cultura e nella tradizione , essenze talvolta umili e dimenticate come ad esempio il giuggiolo, il nespolo, il sorbo, il gelso.

A chi rappresenta le istituzioni, a chi in modo pubblico o privato si è adoperato per il rispetto dei diritti umani viene richiesto di tenere a battesimo un albero. Il Comune di Stazzema ha scelto il “ Il Leccio.”

Sette giorni di grandi eventi al Perlamora Festival

10 luglio 2012

By Perlamora


Grandi appuntamenti questa settimana al Perlamora Festival.

Il primo incontro si terrà giovedì 12 luglio alle 21,30 su “Educazione sportiva nel divenire armonico di crescita fisica e intellettiva” e vedrà la partecipazione di Renzo Ulivieri (presidente Associazione italiana allenatori calcio), di Francesco Ammannati (specialista in Medicina dello sport) e di Marrico Cinali (docente educazione fisica e allenatore di basket).

Venerdì 13 alle 21,30 si cambia decisamente argomento spostandosi sull’urbanistica e sull’assetto del territorio, interrogandosi su come queste discipline incidono sulla qualità della vita dei cittadini; interverranno Fabrizio Giovannoni (sindaco di Incisa), Dario Parrini (sindaco di Vinci), Franco Mori (assessore Urbanistica Empoli), Goffredo Serrini (progettista Piano regolatore Vinci), Marco Longani (progettista variante urbanistica Comune Figline), Bahman Tavallay (responsabile Assetto territorio Comune Figline) e Mina Tamborrino (responsabile Urbanistica Comune Reggello).

Domenica 15 luglio “intervallo musicale” con i brani che hanno reso famoso il Festival di Sanremo in tutto il mondo, per poi proseguire martedì 17 luglio alle 21,30 con un incontro sulla pace e sui diritti umani intitolato “Sant’Anna di Stazzema: dalla consapevolezza dei ricordi storici all’evoluzione luminosa del presente, nelle speranze vivide di insegnamenti eternamente attuali”.

Parteciperanno Riccardo Nocentini (sindaco Figline), Michele Silicani (sindaco Stazzema), Maurizio Verona (vicesindaco Stazzema), Enrico Pieri (reduce dell’eccidio di Sant’Anna), Danilo Sbarriti (assessore alla Pace Comune Figline) e Massimiliano Morandini (presidente Consiglio comunale Figline); nel corso della serata sarà proiettato anche un video realizzato dai ragazzi della III media “Da Vinci” di Figline a seguito della visita effettuata con il Comune ad aprile nei luoghi dell’eccidio.

A concludere questi sette giorni di grandi eventi sarà infine “Pablito” Rossi, che, in occasione del 30° anniversario dalla vittoria azzurra ai Mondiali di calcio di Spagna ’82, mercoledì 18 luglio alle 21,30 presenterà il suo ultimo libro intitolato “Il mio mitico Mondiale”.

Tutti gli incontri in programma al Perlamora Festival (patrocinati anche dal Comune di Figline) sono ad ingresso libero.

Presentazione del libro "Firenze casa mia, ospiti celebri e cittadini illustri"

Libro su Firenze

5 luglio 2012

By Perlamora


Sarà presentato domani venerdì 6 luglio alle 21.30 al Perlamora Festival il libro di Gianni Caverni e Raffaella Marcucci "Firenze casa mia. Ospiti celebri e cittadini illustri: luoghi e memorie," edito da Polistampa.

Firenze è stata, a lungo o per breve tempo, la meta di protagonisti della storia, dell'arte, della letteratura venuti da lontano, attratti dal suo fascino: al tempo stesso è stata la culla di altri intellettuali, artisti, uomini di genio che vi sono nati o vi hanno preso dimora diventandone parte.

Tra i primi, Mozart, Leopardi, Dickens, Cajkovskij e Rilke, tra gli altri stranieri come Böcklin, Stibbert, Berenson, ma anche nativi come Collodi, Rosai, Pratolini. Tutti costoro hanno lasciato tracce che questo libro ripercorre conducendoci in palazzi e umili case, in ville e modeste pensioni, nelle strade del lusso e nelle viuzze del popolo, facendoci scoprire aspetti insoliti di Firenze e dintorni, con un corredo di aneddoti e curiosità che ne rendono ancor più piacevole la lettura.

Parlando di Perlamora

 

22 giugno 2012

By Perlamora


 

Passato, presente e futuro di Perlamora nell'intervista rilasciata da Lorenzo Melani a RTV38.

Inizia il Perlamora Festival 2012

Perlamora Festival

18 giugno 2012

By Perlamora


Prende il via il 20 giugno a Figline il Perlamora Festival, giunto quest'anno alla sua sesta edizione. Un appuntamento ormai tradizionale che da giugno allieterà le serate fino a settembre.

Anche quest'anno nutrito il programma e tanti gli ospiti. Eventi speciali, incontri d'arte, mostre, scienza, sport e green economy.

L'apertura del festival è per mercoledì 20 giugno alle 19,30 con una passeggiata nel parco dei Diritti Umani di Perlamora insieme a Lorenzo Melani, direttore del centro culturale e con l'incontro su Venturino Venturi nel decennale della sua scomparsa.

Serata di grande rilievo, poi, quella di martedì 17 luglio, dedicata alla visita che la scuola media Leonardo da Vinci ha effettuato nei luoghi dell'eccidio di Sant'Anna di Stazzema. Alla fine della serata il sindaco di Stazzema, Michele Silicani, sceglierà un albero all'interno del parco dei Diritti Umani proprio in ricordo dell’eccidio di Sant’Anna avvenuto nel 1944.

Vi saranno, poi, due momenti particolari con gli interventi della professoressa Margherita Hack che parlerà del suo libro dedicato al mezzo che più ha amato, la sua inseparabile bicicletta, il 27 luglio, e di Ermete Realacci di Legambiente, il 7 settembre, che invece parlerà del suo libro dedicato alle nuove economie "green".

Un’altra serata di economia sarà invece il 20 luglio con il professor Pietro Cafaro dell'Università Cattolica, Moreno Capanni e Paolo Bracaglia della Banca Credito Cooperativo Valdarno Fiorentino.

Per lo sport le date da ricordare sono il 12 luglio con la presenza di Renzo Ulivieri, presidente dell'associazione italiana allenatori, ed il 18 luglio per l'incontro con Paolo Rossi che presenterà il suo libro sui mondiali '82.

Si parlerà, inoltre, di unione dei comuni il 26 luglio, e di urbanistica il 13 luglio.

Il 9 agosto, invece, l'appuntamento sarà dedicato alle stelle con il gruppo astrofili del Valdarno.

Poi, la solidarietà. Il 28 giugno si terrà la cena per le popolazioni africane del Malawi. Mentre il 4 settembre si parlerà di arte antica con la presenza del vicedirettore della Galleria degli Uffizi, Angelo Tartuferi.

Scarica il programma del Festival 2012

Pagina 3 di 3 - Vai a pagina: 1 - 2 -